Accompagnare gli ex detenuti tossicodipendenti o alcoldipendenti verso una totale riabilitazione. Attraverso il progetto Tutor Sociali, il Pid ha cercato di ottimizzare quest'attività, creando percorsi ad hoc per ogni singolo soggetto. Ogni persona è infatti portatrice di proprie caratteristiche individuali e non sempre un percorso strutturato per gruppi di persone può essere ottimale per il singolo.

Con i tutor sociali il Pid è appunto intervenuto sulle componenti individuali che contrassegnano i caratteri di esclusione. I principali problemi da risolvere sono stati riscontrati in questi ambiti: famiglia, alloggio, sanità, lavoro, situazione giuridica, assistenza, previdenza e relazioni interpersonali.

In particolare i tutor sono intervenuti su

  • Accoglienza residenziale (quando questi soggetti non hanno un alloggio di riferimento, va di pari passo col punto successivo)

  • Stabilizzazione abitativa

  • Mediazione familiare (soprattutto per quanto riguarda genitori o diritti dei minori)

  • Consulenza giuridica (avvocati gratuiti per soggetti che non se li possono permettere)

Attraverso i tutor sociali, si è aiutato questi soggetti a essere reinseriti in un contesto socio-lavorativo, a ottenere orientamento professionale e anche una maggiore consapevolezza dei problemi legati a tossicodipendenza e alcoldipendenza. Oltre a problemi più pratici come per esempio prendere consapevolezza dei propri diritti in materia previdenziale.

Per offrirti una migliore esperienza di navigazione online questo sito web usa dei cookie, propri e di terze parti. Continuando a navigare sul sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Scopri di più sull’uso dei cookie e sulla possibilità di modificarne le impostazioni o negare